annunci immobiliari by Case24.it
Blog/News

A breve rogito con firma digitale

24 Febbraio 2010

Tempi di attesa notevolmente ridotti per chi necessita di perfezionare una compravendita immobiliare si profilano all’orizzonte. L’articolo 23-bis della bozza di decreto approntata dalla Giustizia che interviene in materia di ordinamento del notariato, procedure informatiche e telematiche per la redazione di atti pubblici, autenticazione di scrittura privata nonché tenuta di repertori e registri (legge 69/09), prevede infatti l’obbligo per il notaio di servirsi nell'esercizio delle sue funzioni della firma digitale quale ‘unico strumento operativo da utilizzare per la formazione, trasmissione e conservazione del documento informatico’. Il provvedimento, in attesa di passare al vaglio dell’esame preliminare del Governo, prefigura uno scenario in cui gli atti di compravendita potranno essere perfezionati direttamente dal proprio pc senza bisogno di affrontare trasferte, grazie alla piena validità assegnata alla sottoscrizione dell’atto notarile in forma digitale attraverso l’utilizzo della firma elettronica qualificata.



Commenta l'articolo
Tutti i campi sono obbligatori e la loro mancata o parziale compilazione non permetterà l'invio del commento.
Ti ricordiamo che l'indirizzo e-mail non verrà visualizzato.
Nome:

E-mail:

Commento:



[ Torna agli articoli ]




Collaboriamo con:
Gestionale Immobiliare