annunci immobiliari by Case24.it
Blog/News

Stabili i rendimenti prime in 4* trim. 2010

08 Febbraio 2011

ROMA - Stabili i rendimenti prime rispetto al trimestre scorso. E' quanto emerge dall'analisi di Gabetti,  secondo cui solo a Bologna vi e' stato un leggero aumento nelle zone al di fuori del Centro.

Secondo il rapporto, i valori piu' elevati si raggiungono nell'hinterland della Capitale, con l'8%, mentre i piu' ridotti nel Centro di Napoli, pari in media al 4%. Nelle zone periferiche la forchetta dei valori oscilla fra il 6,5% e il 7,5%. Nelle aree dell'hinterland la forbice d'oscillazione e' fra il 7% e l'8%.

Sul fronte delle compravendite, si e' registrato nel terzo trimestre dell'anno un netto miglioramento del numero di compravendite ad uso ufficio rispetto al trimestre precedente, dove abbondavano i segni negativi a due cifre nel confronto con i periodi passati. Questo miglioramento e' significativo sia perche' e' avvenuto in tutti i capoluoghi monitorati, sia perche' in alcune citta' (Napoli e Firenze) la variazione positiva nel numero di transazioni e' riferita anche al pari periodo dello scorso anno.

In calo del 2% nel quarto trimestre i canoni prime in Italia. Secondo Gabetti, come zone hanno tenuto meglio le aree centrali (-1.4%), rispetto in particolare a quelle dell'hinterland (- 3.1%) che scontano un eccesso di offerta. Il dato nazionale va letto tenendo conto che in alcune piazze, come Milano e Roma si evidenzia una stabilita' dei valori prime. A Bologna invece vi e' stato un leggero incremento in Centro, ma una flessione nei Centri Direzionali, dove si e' passati da 180 a 175 euro al mq annuo. Una sostanziale stabilita' di mercato si registra a Padova e Firenze.
com/fra
 

Fonte Yahoo



Commenta l'articolo
Tutti i campi sono obbligatori e la loro mancata o parziale compilazione non permetterà l'invio del commento.
Ti ricordiamo che l'indirizzo e-mail non verrà visualizzato.
Nome:

E-mail:

Commento:



[ Torna agli articoli ]




Collaboriamo con:
Gestionale Immobiliare