Case e ville indipendenti in vendita a Calice al Cornoviglio

Prezzo: € 65.000

Effettua una ricerca


Caricamento anteprima in corso...

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Geo-sg di corniglia simona e c sas

Via aurelia 3
19020 Vezzano Ligure (SP)

0187911323

Nome (*)

Cognome (*)

Telefono (*)

E-mail (*)

Messaggio (*)

Iscrivimi alla newsletter di Case24.it
Solo contatto via e-mail
Invia la richiesta ad altre agenzie
Accetto il trattamento dei miei dati






Descrizione:
Sb2: calice al castello in rinomato borgo medioevale proponiamo appartamento in casa di fine '800 composto da ingresso in soggiorno con cucina a vista con balcone,matrimoniale. Al piano seminterrato ampia cantina utilizzabile come taverna. Vista aperta sulla vallata le notizie più antiche riguardanti il borgo di calice al cornoviglio risalgono agli inizi dell'xi secolo[6] quando il complesso fu proprietà dei vescovi di luni e poi dei malaspina, come attesta un documento del 1033[6] con il quale il marchese adalberto destinò al borgo san donnino (l'attuale fidenza, nel parmense) alcune proprietà, tra cui calese. Sotto la repubblica di genova divenne un'importante postazione contro gli attacchi dei milanesi che, tuttavia, riuscirono a distaccare madrignano da calice, togliendolo ai fieschi. Dopo la congiura di gianluigi fieschi del 1547 calice passò sotto il dominio dei doria[6], per tornare per breve tempo nelle mani dei malaspina (1710). Questo continuo mutare di padroni precedette la definitiva concessione, nel 1772, dei malaspina a leopoldo ii, sovrano del granducato di toscana. Con la nuova dominazione francese di napoleone bonaparte, all'interno del primo impero francese, venne inserito dal 13 giugno 1805 al 1814 nel dipartimento degli appennini. Rientrato nei confini del regno d'italia, il territorio, dal 1859 al 1923, fu eletto a capoluogo dell'omonimo mandamento del circondario di massa facente parte della provincia di massa e carrara; assunse l'attuale denominazione nel 1863[7]. Con l'istituzione nel 1923 della provincia della spezia passò sotto questo ente amministrativo.subisce infine gli ultimi aggiustamenti e assestamenti del territorio comunale proprio nel 1923 con la cessione della frazione di veppo al comune di rocchetta di vara.dall'ottobre 1943 al giorno della liberazione, calice al cornoviglio fu centro nevralgico delle attività partigiane nella val di vara. Il 19 giugno 1944, il castello di calice, presidio della guardia nazionale repubblicana, fu attaccato in forze da un gruppo di partigiani giellisti al comando di daniele bucchioni detto 'dani', insieme ad alcuni partigiani del maggiore inglese gordon lett. L'attacco fallù, ma dopo pochi giorni i fascisti si ritirano da calice. Dal 1973 al 31 dicembre 2008 ha fatto parte della comunità montana della media e bassa val di vara e con le nuove disposizioni della legge regionale n° 24 del 4 luglio 2008[10], in vigore dal 1º gennaio 2009, ha fatto parte della comunità montana val di vara, quest'ultima soppressa con la legge regionale n° 23 del 29 dicembre 2010 e in vigore dal 1º maggio 2011.

Sei interessato a questo immobile? Contatta subito l'agenzia
Geo-sg di corniglia simona e c sas
Via aurelia 3
19020 Vezzano Ligure (SP)



Codice inserzione: 1448006934
Rif. Annuncio: 94617079
Provincia: La Spezia
Comune: Calice al Cornoviglio
Superficie (Mq) : 70 Mq.
Tipo immobile: Case e ville indipendenti
Stato immobile: recente
Anno
(costruzione/ristrutturazione):
1800
Piano: Piano terra
Camere: 1
Riscaldamento: autonomo
Bagni: 1
Classe energetica: G
Indice di prestazione energetica (EPgl): 199.14 kWh/mq annui
Ripostiglio: opzione attiva
Cantina: opzione attiva