Case e ville indipendenti in vendita a Gallipoli

Prezzo: € 1.600.000

Effettua una ricerca


Caricamento anteprima in corso...

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Dimora salento di scorrano danilo

Via aldo moro 135
73058 Tuglie (LE)

3292173937

Nome (*)

Cognome (*)

Telefono (*)

E-mail (*)

Messaggio (*)

Iscrivimi alla newsletter di Case24.it
Solo contatto via e-mail
Invia la richiesta ad altre agenzie
Accetto il trattamento dei miei dati






Descrizione:
Palazzo venneri è fra i più importanti palazzi storici di gallipoli. Disegnato dall'architetto g.b. Genuino e costruito nella prima metà del '600, prospetta il suo fronte, austero nelle linee doriche accennate nel solenne cornicione, impreziosito dalle barocche finestrature e dal fastoso balcone, sull'omonimo slargo ricco di decori architettonici, di cui appariscenti sembrano le graziose mensole, dalle svariate forme fito-antropomorfe, che sostengono i tipici balconi aprentisi al di sopra di minuti porticini rinserrati nei muri calcinati. Agli spalletta, famiglia di costruttori operosi nel salento, è da attribuire la costruzione di questo significativo esempio di architettura secentesca dai tipici elementi leggibili anche nella trabeazione dorica di chiusura del primo ordine della cattedrale. Nell'androne di ingresso notevole è la festonatura della volta lunettata. Nel salone di rappresentanza sopravvive il bel soffitto realizzato nel 1906 da agesilao flora secondo canoni decorativi decò e liberty. La famiglia venneri si estinse nel ramo di andrea d'ospina che, ereditandone le proprietà, aggiunse, nel 1767, al proprio, il cognome venneri. Gli attuali proprietari ne godono il possesso dal 1860.palazzo venneri disegnato dall'architetto g. B. Genuino e costruito nella prima metà del '600, prospetta il suo fronte, austero nelle linee doriche accennate nel solenne cornicione, impreziosito dalle barocche finestrature e dal fastoso balcone, sull'omonimo slargo ricco di decori architettonici, di cui appariscenti sembrano le graziose mensole, dalle svariate forme fito-antropomorfe, che sostengono i tipici balconi loggiati aprentisi al di sopra di minuti portoncini rinserrati nei muri calcinati. Agli spalletta, famiglia di costruttori operosi nel salento, è da attribuire la costruzione di questo significativo esempio di architettura secentesca dai tipici elementi leggibili anche nella trabeazione dorica di chiusura del primo ordine della cattedrale. Nell'androne di ingresso notevole è la festonatura della volta lunettata. Nel salone di rappresentanza sopravvive il bel soffitto realizzato nel 1906 da agesilao flora secondo canoni decorativi decò e liberty. La famiglia venneri si estinse nel ramo di andrea d'ospina che, ereditandone le proprietà, aggiunse, nel 1767, al proprio, il cognome venneri. Il palazzo dal 1860 é proprietà della famiglia fedele. Bonifazio venneriantichissima fu la famiglia venneri, che camaldari annovera fra quelle esistenti nel secolo 13° e legata in nobili parentele co' signori palmieri, e co' signori d'ospina, i quali poscia furono eredi della medesima. Potente e ricca era la casa venneri. Abitava in un sontuoso palazzo costruito con solidissime mura a somiglianza di castello, in dove, come la tradizione popolare ci fa noto, vi erano de' trabocchetti destinati per vittime da sagrificarsi al suo orgoglio. Ma chi mai potrà confirmare siffatte voci? vero è d'altronde, che quando il palazzo passò in altre mani non si videro ombre

Sei interessato a questo immobile? Contatta subito l'agenzia
Dimora salento di scorrano danilo
Via aldo moro 135
73058 Tuglie (LE)



Codice inserzione: 1441618840
Rif. Annuncio: palazzo venneri
Provincia: Lecce
Comune: Gallipoli
Superficie (Mq) : 900 Mq.
Tipo immobile: Case e ville indipendenti
Stato immobile: recente
Anno
(costruzione/ristrutturazione):
1600
Piano: Su due livelli
Camere: 12
Riscaldamento: autonomo
Garage: Doppio
Tipologia giardino : Privato
Bagni: 4
Classe energetica: G
Indice di prestazione energetica (EPgl): 175 kWh/mq annui
Mansarda: opzione attiva
Caminetto: opzione attiva
Ripostiglio: opzione attiva
Cucina vivibile: opzione attiva
Taverna: opzione attiva
Cantina: opzione attiva